Mi presento

Chiara
Sono Chiara Biraghi, una ragazza di 30 anni, nata a Milano.
Attualmente abito a Biella ma ho vissuto anche a Milano e Firenze.

Mi sono laureata in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Torino, con una tesi dal titolo «I soggetti "mancanti" della società. La diversità come valore e principio nella prospettiva interculturale»,

Ho conseguito un master in "Competenze interculturali. Formazione per l'integrazione sociale" presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore sede di Milano,

I miei interessi sono prettamente "sociali" ma, non disdegno la filosofia, passione che coltivo in maniera autonoma. A riguardo ho creato anche un sito internet dedicato al mio scrittore preferito: Jostein Gaarder, visibile cliccando qui e mi appassiona la psicologia, anche grazie alle letture dei libri di Torey Hayden

Credo molto nel potere della musica, la musica può allietare un momento difficile oppure accompagnare un momento sereno. Ascolto principalmente musica italiana (spazio da Ligabue a Guccini, da J-Ax a Vecchioni, da Silvestri a Battiato).

Amo molto leggere, mi rilassa leggere un buon libro, se posso chiedere un regalo ho il titolo di un libro da proporre. Con un amico abbiamo creato questa metafora: i libri sono il concime per creare una pianta (il nostro essere) che dia buoni frutti (le nostre azioni). 

Da buona figlia del mio tempo la tecnologia ha un ascendente su di me, non sono alla ricerca della perfezione o dell'ultimo modello ma, credo che saper usare bene un cellulare, un pc sia nella parte hard che soft sia necessario oggigiorno

Sono convinta che viaggiare sia un ottimo modo per accrescere e comprendere "l'altro", mangiare il cibo locale, visitare i musei e conversare con la popolazione autoctona. E soprattutto credo che le fotografie siano un ottimo strumento per diffondere e ricordare.


Per potermi contattare: biraghi.chiara@libero.it o tramite facebook